It's Magazine

Contatta IT's Magazine compilando il modulo seguente

nome*

email*

argomento

Messaggio


Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003.

Leggi la Privacy Policy

[recaptcha]

Ricevi le ultime notizie da It's Magazine!

Unisciti a noi, nessun dato sarà divulgato a terze parti. Niente spam, lo odiamo quanto te.

Milano Design Week 14-19 Aprile 2015

design week hippy

La Design Week è diventata uno dei più importanti eventi economici e culturali a livello mondiale e coinvolge tutta la città di Milano ben oltre il semplice appuntamento fieristico.
Un punto di ritrovo per il pubblico e gli operatori del settore: designer, architetti, stilisti, giornalisti e imprenditori.

Durante la Milano Design Week (Fuorisalone), Daa presenta Hippy, design Angeletti Ruzza Design 2015 presso il prestigioso spazio Erastudio Apartment-Gallery.
Una nuova visione del design e della produzione di complementi d’arredo utilizzando processi e apparati originariamente destinati a scopi diversi.
Dall’industria meccanica al design.

Daa Hippy

“Un nido, un fiore. Le forme della natura ci hanno sempre affascinato, così come provare a ricercare l’equilibrio nel disordine, l’armonia nel caos. Hippy è uno sgabello pensato per la casa e per gli spazi pubblici. E’ una presenza allegra, spontanea, che regala un tocco di vitalità alla casa riunendo in un solo oggetto la funzione pratica a quella emotiva del gioco. L’andamento dinamico e avvolgente della seduta offre una sensazione di comfort ed elasticità che trasforma la percezione del materiale metallico, da duro e severo, in quieto e malleabile. Hippy è disponibile in differenti altezze: basta avvitare delle prolunghe che rendono lo sgabello più alto e permettono di effettuare gradevoli giochi cromatici.”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e di cookie di profilazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.