It's Magazine

Contatta IT's Magazine compilando il modulo seguente

nome*

email*

argomento

Messaggio


Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003.

Leggi la Privacy Policy

Ricevi le ultime notizie da It's Magazine!

Unisciti a noi, nessun dato sarà divulgato a terze parti. Niente spam, lo odiamo quanto te.

La mattonella amica dell’ambiente

Smart Energy Floor

Smart Energy Floor la mattonella amica dell’ambiente

Smart Energy Floor (‪SEF‬) è una creazione di tre giovani ingegneri laureati all’Università di ‪Cagliari‬ (Alessio Calcagni, Simone Mastrogiacomo e Giorgio Leoni), basta calpestare la mattonella per creare energia pulita e riciclabile!
Il sistema funziona in luoghi affollati, attraverso Smart Energy Floor si possono ricoprire le superfici calpestabili di locali pubblici quali ospedali, centri commerciali, università, biblioteche in modo da auto-alimentarli e auto-illuminarli. Più gente c’è, più si crea ‪‎energia‬!
SEF è stata selezionata, insieme ad altre 19 ‪startup‬ (early-stage) e giovani imprese (advanced-stage) provenienti da tutto il vecchio continente, per presentare la loro idea di ‪‎business‬ a investitori e partner tramite una pitch session.
Ma ora serve di più. Per portare a termine il progetto, Smart Energy Floor ha bisogno di strumentazione specialistica, come cappe chimiche, spinner, agitatori magnetici termostatati, e generatori di alta tensione.
Un aiuto concreto potrebbe arrivare sia dalle ‪istituzioni‬ che da aziende private.
Aiutiamo il progetto a decollare!

Sito web: www.veranu.eu/
Fonte: StartupItalia

La mattonella amica dell’ambiente ultima modifica: 2015-06-25T13:18:08+00:00 da IT's Magazine

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e di cookie di profilazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.