It's Magazine

Contatta IT's Magazine compilando il modulo seguente

nome*

email*

argomento

Messaggio

Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96. Informativa Privacy

its-logo

Ricevi le ultime notizie da It's Magazine!

DATOR 60: il progetto Lineadesign.

Dator 60 Solari

Ritorna Dator 60, icona di design, orologio e calendario perpetuo.

Grazie all’inconfondibile sistema a palette di Solari, Dator 60 è orologio e calendario perpetuo insieme: segna ore e minuti, il giorno della settimana, la data e, in modo automatico, anche il 29 febbraio e gli anni bisestili.

Ora, giorno della settimana e data in un solo sguardo.

Dator 60, nell’inconfondibile versione bianca o nella versione nera, è disponibile in due varianti utilizzabili da parete o da appoggio: orizzontale in cui ogni informazione appare sulla stessa linea, oppure verticale con, a partire dall’alto, data, giorno della settimana e ora.

Dator 60 Solari

Design minimale, linee nette, rigore del nero e del bianco: nel Dator 60 tutto è progettato per garantire la migliore visibilità anche a distanza. Anche con luce bassa o senza un’illuminazione diretta, le lettere serigrafate in bianco su nero e la loro particolare dimensione permettono un elevato livello di leggibilità in ogni spazio.
Ecco perché Dator 60 è perfetto per la casa, per uffici e spazi contract e per tutti quei luoghi a cui si vuole donare qualcosa di unico e personale.

Semplice e perfetto.

Il cuore pulsante di Dator 60 è la tecnologia a palette di Solari che ha rivoluzionato il modo di visualizzare il tempo e ha segnato la storia del design industriale: era il 1956 quando Remigio Solari ideava il sistema meccanico a scatto di cifre mentre 10 anni dopo Gino Valle otteneva il nuovo rullo a palette orizzontali.

Dator 60 Solari

Rulli di cifre che scattano nitide e precise minuto dopo minuto. Nessuna lancetta da interpretare, Dator 60 è l’orologio icona del Made in Italy.

Il lettering presenta un diverso corpo tipografico per ore e minuti e fu scelto da Massimo Vignelli alla fine degli anni ’60.
Ancora oggi, esattamente come 50 anni fa, la perfezione meccanica di Dator 60 nasce dall’abilità artigianale dell’uomo che assembla le palette a mano, una ad una, in una specifica sequenza.

In vendita solo in store selezionati, in giro per il mondo, al prezzo di 900 euro. Per info solarilineadesign.com

Photo: Solari

English Version by Solari Linea design
Time has changed.
Knowing the time is a daily requirement of everyone, the individual as well as the community. Displaying the time is the raison d’être of the Solari flip clock.
Dator was created to give something more to the reading of time, the hour and the minute: it was the evolution of the flip clock that makes it possible to view with one glance the day of the week and date. It is therefore a clock and perpetual calendar; in fact it automatically signals February 29 and leap years.

Minimal design, clean lines, and rigorous black and white: in Dator 60 everything is designed to ensure better visibility, even from a distance. Even with low light or without direct illumination, the silk-screened white letters on black and their particular size provide a high level of readability in every space.
This is why Dator 60 is perfect for the home, office and contract spaces… and all those places to which you want to give something unique and personal. It is the distinctive object, iconic –instantly recognizable as a design element that enriches and beautifies the places where people live, work, share experiences and emotions.

In white or black, it is available in two variants: horizontal, in which the data appears on the same line, or vertical with (from the top down), the date, day of week and time.
Solari Udine’s language, culture and tradition are Italian – but it is customizable on request, according to specific needs.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

its-logo

Ricevi le ultime notizie da It's Magazine!

DATOR 60: il progetto Lineadesign. ultima modifica: 2016-04-29T13:52:56+00:00 da IT's Magazine

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this

This content is blocked. Accept cookies to view the content.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.